Leon

Cesare Leonardi

L’Architettura della vita

Ardi

15 settembre 2017 – 4 febbraio 2018
Galleria Civica di Modena
Palazzo Santa Margherita
Palazzina dei Giardini

La prima importante retrospettiva dedicata a Cesare Leonardi

Una mostra per raccontare una figura poliedrica quanto inedita nel panorama architettonico e artistico contemporaneo. Un percorso dall’oggetto perfetto al sistema artigianale, in controtendenza rispetto ai canoni della contemporaneità.

— Gleditschia Triacanthos, Alberi. I disegni, pubblicati nel 1982 nel volume L’Architettura degli Alberi di Cesare Leonardi e Franca Stagi, rappresentano uno strumento insuperato per la progettazione del verde.

  • Galleria Civica di Modena

  • Palazzo Santa Margherita

    La Sala grande ripropone il carattere della casa-archivio dove si sono stratificati i progetti, i plastici, le centinaia di Solidi, le sculture, i quadri, i ricordi personali. Il piano superiore ospita la ricerca fotografica, che ha accompagnato tutta la sua produzione.

    Vedi su Google Maps
  • Palazzina dei Giardini

    È documentato il sodalizio professionale con Franca Stagi, che ha visto nascere prestigiose opere di design, la poltrona Nastro e il Dondolo, il volume L’Architettura degli Alberi, i progetti di strutture pubbliche e parchi tra cui il Centro Nuoto di Vignola e Parco Amendola a Modena.

    Vedi su Google Maps

Orari

Mercoledì-venerdì
10.30-13 / 15-19
Sabato, domenica e festivi10.30-19
25 dicembre e 1 gennaio15-19
Lunedì e martedì chiuso

Durante il Festival Filosofia

15 settembre9-23
16 settembre9-1.00
17 settembre9-21

Ingresso gratuito

Dondolo

Dondolo. Progettato con Franca Stagi, nastro continuo in vetroresina, viene celebrato nel 1972 come oggetto simbolo della mostra “Italy: The New Domestic Landscape” al MoMA.

Dondolo

Solido. A partire da un solo materiale e da un solo formato, una tavola in legno giallo di 50x150 cm, senza scarto di materiale, nascono i Solidi: centinaia di arredi prodotti artigianalmente.

Acquista il catalogo

Il catalogo, a cura di Andrea Cavani e Giulio Orsini, racconta il carattere trasversale e interdisciplinare della ricerca di Cesare Leonardi. Attraverso un flusso di immagini, intervallato da saggi tematici, è descritta la sua produzione. Un sistema cinetico che è passato da un ambito all’altro senza soluzione di continuità: dal design alla fotografia, dalla fotografia al disegno, dal disegno all’architettura, dall’architettura alla scultura. Chiude un reportage fotografico di Joseph Nemeth che ha visitato le architetture e i parchi documentandone la condizione attuale e la vita quotidiana.

Testi di Giulio Orsini, Andrea Cavani, Stefano Bulgarelli, Daniele De Luigi, Andrea Costa, Lucia Miodini, Paola Viganò, Eugenio Gazzola, Giancarlo Martinelli, Veronica Bastai, Francesco Samassa, Jessica Pagani

Close video
Play video

SRA. Rete poligonale, modulare e flessibile, ideata per progettare il territorio e generare un ambiente in cui uomini ed alberi possano convivere in equilibrio.

0%